TRADUTTORE

Translate Italian to EnglishTranslate Italian to GermanTranslate Italian to FrenchTranslate Italian to PortugueseTranslate Italian to SpanishTranslate Italian to Russian
gadGet by genialFactory

venerdì 11 dicembre 2009

Napoli dicembre 2009-Intrecci Mediterranei

Ciaoooooooooooo a tutti, eccomi con il  reportage sull'evento a cui ho partecipato nei giorni scorsi.
Inutile dire che il ritardo con cui pubblico le foto è dovuto alla stanchezza fisica e mentale.

6 dicembre 2009

Inizio con le foto di domenica, giorno in cui si è allestita la mostra:
c'è Laura Merlo che stira

io che sistemo i  merletti


Giovanna Guerrieri immersa nello sfilato siciliano

e mentre sistema il cavalletto da stiro insiema alla preziosissima sig.ra  Carla

ma non poteva mancare il marito di Teresa Perreca, che all'occorrenza dava una mano

ma c'è stato tempo anche per scambiare quattro chiacchiere, eccomi insieme a Teresa e Grazia Colangelo che aveva già allestito i suoi ricami classici

Finisce quì il reportage di domenica, perchè altre ricamatrici e merlettaie hanno allestito lunedi mattina.

7-8 dicembre 2009
Convegno

Lunedi pomeriggio c'è stata l'inaugurazione con il Convegno su come il confronto dei saperi e della creatività femminile dei vari popoli che si affacciano sulle rive del mediterraneo può costruire una rete di amicizia e di rispetto per le diversità, quali presupposti per una pacifica convivenza fra i popoli.
Ha introdotto Giulia Parente (Presidente Fondazione Mondragone)



 
seguito dal buffet


E poi finalmente
La Mostra
con

Maria Teresa Prieto Gonzales, con la Blonda Catalana


Rosalba Niccoli con il macramè


i ricami di Raffaella Lettieri


Simona Iannini con il merletto abbruzzese

La collezione privata di ricami storici del 1700-1800 di Marilisa Landolfi

I ricami classici del Marocco di Bendadi Nadia e Benkhadroun Malika e quelli tunisini di Glenza Abdessatar e Melika Mettiti Ben Rebah






Laura Merlo con il punto Silin e il reticello



Giovanna Guerrieri con lo sfilato siciliano


e Grazia Colangelo con i suoi ricami classici

Per ora mi fermo quì, rimando al prossimo Post le foto che riguardano la Campania e la collezione  privata di arredi e paramenti sacri della ditta Serpone.
Ciao a tutti

7 commenti:

pat ha detto...

ma perche' siete cosi' lontane? altrimenti ti garantisco che sai venuta anch'io
ciao Pat

Gìo ha detto...

Bellissimo, tutto molto bello, anche a me dispiace non esserci stata, per quest'anno mi accontento di Italia Invita.
Fortuna che l'anno sta finendo, il prossimo Italia Invita non ci sarà, quindi!!!!!
Ti saluto, un abbraccio, Gìo.

Anna ha detto...

Che bello!!!!
che bella atmosfera!
aspetto il prossimo post
ciao
Anna

pulgarcita ha detto...

Che belle foto Mena!!!!!!!!
Grazie di tutto...
Maria Teresa Gonzalez

pulgarcita ha detto...

Che belle foto Mena!
Grazie di tutto...
Maria Teresa Gonzalez

Grazia ha detto...

che meraviglia Mena!!!
Tutte quelle opere d'arte insieme....e poi che bello vedere anche le donne di altri paesi li' insieme a voi, unite dalla stessa passione, una passione che abbatte le barriere....complimenti ragazze!!!
Un bacio
Grazia

maman O ha detto...

Ti scopro tramite una mail del sal di Patrizia e vedo un blog ricchissimo di capolavori!!
Che splendida mostra!!
I lavori erano anche in vendita?
Ciao e tanti auguri per le Feste Ornella