TRADUTTORE

Translate Italian to EnglishTranslate Italian to GermanTranslate Italian to FrenchTranslate Italian to PortugueseTranslate Italian to SpanishTranslate Italian to Russian
gadGet by genialFactory

mercoledì 3 febbraio 2010

I figli

Gironzolando per il web mi è capitato di incappare nel blog di Paola.
Scrive delle poesie meravigliose ma mi ha colpito in particolare questa poesia sui figli, poesia che fa riflettere molto

"I tuoi figli non sono figli tuoi"


I tuoi figli non sono figli tuoi,

sono i figli e le figlie della vita stessa.

Tu li metti al mondo

ma non li crei.

Sono vicini a te,

ma non sono cosa tua.

Puoi dar loro tutto il tuo amore,

ma non le tue idee.

Tu puoi dare dimora al loro corpo,

ma non alla loro anima,

perché la loro anima abita

nella casa dell'avvenire

dove a te non è dato entrare

neppure in sogno.

Puoi cercare di somigliare a loro,

ma non volere che essi assomiglino a te,

perché la loro vita non ritorna indietro

e non si ferma a ieri.

Tu sei l'arco che lancia i figli verso il domani

Kahlil Gibran.



Quante verità, ma come è difficile per una mamma accettare queste verità...............

4 commenti:

Grazia ha detto...

e' molto bella!!!
...ma noi siamo mamme italiane...e quando impareremo mai a metabolizzare questi concetti...:)
Grazia

Paola ha detto...

Proprio bella questa poesia , ma nella pratica ? L'istinto di proteggerli anche se sbagliando , è troppo forte , ma dobbiamo cercare di rispettare le loro scelte e non invadere i loro spazi !
Ciao Mena

AbcHobby.it ha detto...

la conoscevo questa poesia di Gibran, già quando ero ragazzina ci avevo riflettuto su!!
è vero, è una santa verità ma ora che sono mamma mi è difficile accettarla... certo prima o poi (per fortuna ora è piccino, 1 anno e mezzo :-) bisognerà lasciarli volare via, ma nel frattempo me lo tengo stretto e me lo coccolo tutto!!!
poi un giorno....

buon fine settimana
baci eli

pat ha detto...

bellissima.........e vera !
Pat