TRADUTTORE

Translate Italian to EnglishTranslate Italian to GermanTranslate Italian to FrenchTranslate Italian to PortugueseTranslate Italian to SpanishTranslate Italian to Russian
gadGet by genialFactory

mercoledì 22 settembre 2010

XIV BIENNALE INTERNAZIONALE DI SANSEPOLCRO (parte seconda)

Vi avevo lasciato, nell'ultimo post, con la foto della opera che ha vinto il primo premio alla XIV Biennale Inernazionale del merletto di Sansepolcro ma senza descrivere il lavoro certosino a tombolo e ad ago con cui era eseguito. Avendolo visto dal vero sono rimasta senza fiato, Mariagrazia ha usato del filato sottilissimo e l'esecuzione delle parti a tombolo o ad ago sono a dir poco eseguite in maniera perfetta, per non parlare dell'inserimento di parti in pelle e in metallo, insomma meritava senza dubbio di vincere e io ,naturalmente, non ho perso l'occasione di farmi scattare una foto insieme a Mariagrazia
Oltre alle opere che partecipavano al concorso se ci si reca a Sansepolcro, fino al 15 Novembre nella sala esposizioni di Palazzo Pretorio si può ammirare la mostra del Liceo Artistico "G. Giovagnoli" di Sansepolcro , intitolata "La trascendenza del bello ideale" . Le rappresentanti del liceo mi hanno permesso di fotografare la mostra e mi hanno autorizzato a pubblicarle per tutti coloro che non potranno recarsi a Sansepolcro.
Se guardate nel particolare le foto ogni pezzo fotografato ha una parte eseguita a tombolo


Si può visitare, ma non è stato possibile scattare foto la mostra delle regioni italiane nel Chiostro di Santa Chiara, dove si possono ammirare lavori che provengono da scuole o singole merlettaie italiane.

Durante i due giorni che ho trascorso alla Biennale è stato un piacere incontrare vecchie e nuove amiche/i:
il mitico Francesco

Maria Grazia Colombo della Scuola Il Giardino dei Punti di Milano che ha ricevuto una medaglia d'argento in questa Biennale

Le Maestre Rita Fattore e Madamme Montandon



e tante altre che ho visto con vero piacere ma con cui non c'è stata occasione di fotografarsi.
In questo resoconto non possono mancare le amiche che hanno viaggiato con me, Ersilia e Loredana; quì ci potete vedere davanti al monumento della merlettaia
Spero che questo piccolo resoconto vi sia piaciuto, io mi sono divertita da matti sia durante i due giorni, sia nel ricordarli pubblicando questi due post.

3 commenti:

pat ha detto...

certo che di mostre, fiere ecc. ne fanno parecchie dalle tue parti....!
un abbraccio Pat

Anna ha detto...

è stato un piacere leggere il tuo reportage....
ciao

enrica ha detto...

Bellissime foto e bellissimi lavori. Che emozione vedere un uomo che fa tombolo, il mio primo maestro (che oggi non c'è più) era un signore che assomigliava proprio a Francesco.
Ciao, ciao